Therapeutic Expertise

Metabolismo e disordini nutrizionali


Metabolismo e disordini nutrizionali

I disturbi metabolici e nutrizionali costituiscono, insieme alle malattie cardiovascolari, la preoccupazione sanitaria più critica a livello globale. Secondo il “Global status report on noncommunicable diseases” (WHO, 2014), il diabete e l’obesità rappresentano un trend allarmante che richiede nuovi sforzi nello sviluppo di terapie efficaci.

In quest’area terapeutica, gli aspetti psicologici possono giocare un ruolo importante e le informazioni sullo stile di vita e le abitudini del paziente sono cruciali per identificare e minimizzare i fattori di rischio che possono contribuire in modo molto significativo alla malattia. In questo contesto, le informazioni ottenute dai PRO (Patient Reported Ouctomes) nella ricerca clinica sono importanti per definire i benefici del trattamento nel contesto dello studio e i potenziali benefici (miglior aderenza al trattamento) nella pratica clinica.

Oltre all’esperienza nel campo, OPIS può offrire anche soluzioni tecnologiche quali gli ePRO e può assistere i ricercatori nella selezione e nell’interpretazione dei PRO per assicurare che i relativi dati siano significativi e per ridurre al minimo gli errori di misurazione, il che, a sua volta, semplifica l’interpretazione e aiuta a comprendere come i pazienti vivono la loro malattia e il trattamento nella ricerca clinica.

Oltre 40 studi gestiti

Indicazioni: diabete mellito, sindrome metabolica, obesità, carenza nutrizionale non specificata, colesterolemia

Fasi: II, IIb, III, IIIb, IV

Altri dettagli: studi interventistici e non interventistici, indagini cliniche con dispositivi medici, studi su adulti

Oncologia
Ematologia
Malattie cardiovascolari
Neurologia
Malattie respiratorie
Reumatologia
Immunologia e trapianto
Metabolismo e disordini nutrizionali
Oftamologia